GINNASTICA IN ACQUA

ISBN: 88.7449.215.4

190 pagine con 284

illustrazioni-

Edizione 1995

Editore: Edizioni Marrapese riabilitazione

30,00 

Esaurito

COD: mp105x Categoria: Tag:

Descrizione

La ginnastica in acqua è certamente classificabile come metodica «complementare» che può essere praticata da sog­getti sani, per migliorare la loro integrità fisica, e da soggetti con particolari problemi motori in genere. Quando la ginnastica in acqua è finalizzata al migliora­mento della condizione fisica, diviene un’ ottima forma di esercizio tonificante. Quando è orientata a sviluppare un insieme di tecniche di riabilitazione, è definita chinebalneoterapia, quando invece è utilizzata a scopi terapeutici è inquadrata nella talassoterapia. La ginnastica in acqua, per la caratteristica della viscosità dei liquidi, esplica un massaggio superficiale del corpo in cui le mani del terapista sono sostituite dalla resistenza del­l’acqua che si oppone al movimento; esplica un notevole effetto antalgico perché stimola i barocettori (teoria del gate control system); permette un efficace allenamento respirato­rio; permette di evitare gli sforzi meccanici e le azioni com­pressive sulla colonna vertebrale dovuti alla gravità; permette di aumentare il tono e il trofismo muscolare; permette un completo rilasciamento, specialmente se l’acqua è riscaldata. Questa disciplina acquatica, dove si possono compiere evoluzioni motorie non possibili nell’ambiente gassoso, è anche ottima per i soggetti lombalgici proprio perché evita o riduce notevolmente gli sforzi articolari consentendo un ampio recupero dell’ampiezza e della mobilità articolare, lavorando attivamente.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “GINNASTICA IN ACQUA”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.