In offerta! - 15 %

Osteointegrazione e innesti autogeni ad onlay

Pag. 160, fig. 222 a colori, f.to 22×28,5 cm, cartonato plastificato Edizione: Giugno 2002 Lingua: Italiano Editore: STDEI

31,90  27,12 

Esaurito

Confronta con altri libri
COD: st244 Categoria:

Descrizione

La riabilitazione di un mascellare con grave riassorbimento osseo utilizzando una protesi su impianti rappresenta un compito arduo per il chirurgo orale e maxillofacciale. In particolare, nel mascellare la perdita di altezza e spessore d’osso, spesso uniti a una riduzione di densità ossea, compromette in modo grave la sua capacità di ritenzione. Il presente testo presenta le esperienze fatte dagli Autori nell’arco di 15 anni con gli innesti onlay di osso autogeno e il posizionamento endosseo simultaneo di impianti per la ricostruzione del mascellare atrofico edentulo. Con una percentuale generale di sopravvivenza del 95% dopo cinque anni e del 93% dopo dieci anni, questo approccio offre un’opzione di trattamento di alta affidabilità per tutti quei pazienti che in precedenza non potevano usufruire del trattamento implantare.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Osteointegrazione e innesti autogeni ad onlay”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.