PSICOFISIOLOGIA CLINICA

Pagine: 240
Anno: 2004
ISBN: 88-430-2953-3
Casa Editrice: Carocci

211,00 

Esaurito

COD: cc178 Categoria:

Descrizione

Collana ” Psicologia ” Il volume intende fornire gli elementi essenziali per la comprensione delle reciproche influenze psico-fisiologiche – versione moderna della vecchia relazione mente-corpo – nella patogenesi di disturbi fisici o mentali. Abbandonate le tentazioni di identificare dei singoli marker biologici per i diversi disturbi mentali, la Psicofisiologia clinica si occupa soprattutto dei processi fisiologici che, in stretta interdipendenza con attività cognitive e comportamentali, contribuiscono alla genesi o al mantenimento di disturbi mentali e somatici. Si distinguono, classicamente, una psicopatologia psicofisiologica e una psicosomatica psicofisiologica centrate rispettivamente sullo studio dei principali disturbi mentali – ansia, depressione, schizofrenia – e somatici – cardiopatia ischemica, ipertensione arteriosa ecc. Entrambe le sezioni sono ben rappresentate in questo libro che include, inoltre, alcuni capitoli dedicati alla metodologia e ai costrutti di base della psicofisiologia clinica. In una fase di grandi cambiamenti nell´ambito della formazione universitaria e della stessa professione di psicologo, il testo è destinato allo studente, ricercatore e futuro clinico, che desideri procedere nella sua attività con rigore e curiosità: due elementi essenziali alla conoscenza scientifica e all´efficacia clinica.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “PSICOFISIOLOGIA CLINICA”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.