In offerta!

Slatter’s Fondamenti di Oftalmologia Veterinaria

Autori: D. J. Maggs, P. E. Miller, R. Ofri
Titolo: Slatter’s Fondamenti di Oftalmologia Veterinaria
Casa editrice Piccin
Pagine 574, Rilegatura Cartonato
Edizione, 2020
Codice ISBN: ‎9788829930968

Il prezzo originale era: 100,00 €.Il prezzo attuale è: 95,00 €.

COD: 9788829930968 Categorie: , ,

Descrizione

Slatter’s Fondamenti di Oftalmologia Veterinaria

Edizione Italiana sulla 6ª in lingua Inglese

Con un senso di grande soddisfazione e impazienza, siamo lieti di vedere prendere vita la sesta edizione di Slatter’s Fondamenti di Oftalmologia Veterinaria. Il nostro obiettivo in questa edizione è stato apportare notevoli miglioramenti alla quinta edizione, mantenendo tutti i punti di forza tradizionali del libro di testo che abbiamo ereditato dal nostro collega Doug Slatter 16 anni fa. I miglioramenti più significativi sono derivati dall’aggiunta di tre nuovi capitoli e nove nuovi autori di fama internazionale, ciascuno esperto nel proprio settore. Con circa un terzo delle copie della quinta edizione in lingua inglese letto al di fuori dagli Stati Uniti, con aumenti esponenziali dei nostri lettori digitali, e con le precedenti edizioni tradotte in spagnolo, polacco, coreano e francese, era chiaro per noi che i nostri lettori avrebbero apprezzato l’apporto di alcuni importanti autori internazionali. Nuovi capitoli di Oftalmologia equina (Mary Lassaline [Stati Uniti]) e Oftalmologia del bestiame (Amy Rankin [Stati Uniti] e Gila Sutton [Israele]) forniscono un’esposizione completa di tutto ciò che gli studenti e i professionisti devono sapere sulle malattie oculari in queste specie, adiuvata da una solida base nell’anatomia e fisiologia specifiche per specie. Ingrid Allgoewer (Germania) ha scritto un nuovo capitolo sui Principi di chirurgia oftalmica, che completa la selezione di strumenti e suture, l’anestesia per il paziente oftalmico, il posizionamento del paziente e i principi chirurgici oftalmici. David Gould (Regno Unito) ha completamente rivisto il capitolo sull’orbita, Sonya Bettenay (Australia) e Ralf Mueller (Germania) apportano il punto di vista di un dermatologo sulle malattie delle palpebre, Claudio Peruccio (Italia) ha aggiornato il capitolo sulla terza palpebra, e Marta Leiva e Teresa Peña Giménez (Spagna) portano la loro vasta esperienza clinica al capitolo sulle malattie del sistema lacrimale. Come sempre, scrivere per un libro come questo è un atto d’amore e siamo profondamente in debito con questi autori per i loro notevoli contributi. Hanno aggiunto una straordinaria ampiezza e profondità di opinione al nostro testo, rimanendo fedeli alla premessa di base su cui abbiamo sempre costruito questo libro: non includere informazioni che non offrano un approccio diagnostico o terapeutico. Il nostro obiettivo più importante è che gli studenti e i professionisti possano consultare questo testo con la certezza che le raccomandazioni al suo interno sono state “testate sul campo”.
I capitoli del libro che hanno mantenuto lo stesso autore sono stati rivisti con cura. Innanzitutto, abbiamo richiesto il feedback di studenti, residents, veterinari e specialisti che rappresentano accademici e studi privati di tutto il mondo. Grazie a tutti per i vostri commenti; li abbiamo inclusi in questa edizione. Successivamente, ogni capitolo è stato sottoposto a revisione paritaria e modificato da un altro dei tre autori principali. Infine, abbiamo esaminato diligentemente tutti gli articoli di riviste pubblicati dopo l’uscita dell’edizione precedente e incluso tutto ciò che era nuovo e importante per il nostro pubblico. In tutto questo processo, abbiamo aderito al principio che le idee che presentiamo devono essere clinicamente rilevanti e presentate in un modo e in un ordine che abbia più senso per un professionista impegnato. Questo approccio ha portato a revisioni ed estesi aggiornamenti. Ad esempio, i capitoli di embriologia e patologia sono stati rimossi, ma le informazioni clinicamente più rilevanti sono state spostate in ciascuno dei capitoli in funzione del tessuto trattato, dove il lettore può applicarle più facilmente al contesto. Il capitolo sulle tecniche diagnostiche è stato completamente riscritto in modo che tratti dettagliatamente e nell’ordine raccomandato ogni fase e test effettuati durante un accurato esame oftalmologico. Il capitolo su farmaci e terapie oftalmiche è stato ampiamente rivisto (e rinominato) con farmaci ora organizzati in gran parte per indicazione piuttosto che per classe farmacologica. Nel frattempo, Brad Holmberg (Stati Uniti) ha svolto nuovamente un ottimo lavoro aggiornando il capitolo sull’oftalmologia degli animali esotici e ha aggiunto nuove sezioni sulle malattie oftalmiche di criceti e pesci.
Nonostante tutti questi aggiornamenti, abbiamo mantenuto l’ordinato approccio “front-to-back” basato sull’esempio che Doug Slatter ha avviato oltre 30 anni fa. Le informazioni all’interno di ogni capitolo sono anche presentate in modo uniforme in modo tale che le generalità embriologiche, anatomiche, fisiologiche e patologiche essenziali appaiano prima della discussione di specifiche malattie e della loro terapia. Abbiamo anche mirato a migliorare il prestigio del libro per le immagini di alta qualità, in particolare le illustrazioni chirurgiche, che riteniamo siano così importanti in oftalmologia. Durante questo aggiornamento, abbiamo aggiunto, sostituito o rivisto circa 400 delle oltre 1000 foto e figure a colori. Infine, abbiamo apportato una serie di modifiche progettate per aiutare anche i più impegnati dei nostri lettori a trovare le informazioni di cui necessitano quando ne hanno bisogno. Ci siamo assicurati che l’indice analitico sia completo. Abbiamo anche aggiornato il glossario della terminologia e l’elenco delle predisposizioni alle malattie ereditarie dell’occhio, entrambe importanti per la clinica oftalmica. Abbiamo introdotto centinaia di caselle “di richiamo” che evidenziano le informazioni più importanti in ogni capitolo. Queste caselle si dividono in cinque categorie: La controversia rimane, che evidenzia aspetti controversi dell’argomento in questione; Lo sapevi?, che cita un aspetto interessante del capitolo; Guarda di nuovo, che rimanda il lettore a un’altra sezione dove concetti simili vengono valutati da una prospettiva diversa; Mostrami la prova, che riconosce le opportunità di praticare la medicina basata sull’evidenza e che cita i molti colleghi che hanno fatto queste importanti scoperte; e Nota, con rimandi per focalizzare l’attenzione dei lettori su argomenti importanti.
Come sempre, un’avventura di questa portata coinvolge un piccolo esercito di persone, ognuna delle quali è affiancata e aiutata dai molti che la circondano. Desideriamo ringraziare, per la consueta pazienza, il personale dell’Elsevier e, in particolare, Penny Rudolph, Kathleen Nahm, Mary Pohlman e Jennifer Flynn-Briggs, che hanno curato la produzione del testo con efficienza e tolleranza. Con quasi 400 immagini sostituite o ridisegnate, questa edizione non sarebbe stata realizzata senza le fotografie di alta qualità fornite da numerosi colleghi e senza la straordinaria abilità artistica e professionalità di John Doval. Infine, ringraziamo le nostre famiglie e i nostri colleghi, insegnanti, studenti e pazienti che ci hanno fornito l’incentivo per andare avanti e, in tanti modi, hanno scritto questo testo con noi. Tutti consideriamo questo libro un atto d’amore. È il retaggio delle fondazioni ispiratrici di Doug, nonché una dimostrazione dello straordinario e rapido progresso che sta avvenendo nel mondo dell’oftalmologia veterinaria, e confidiamo di essere stati all’altezza dell’eredità ricevuta.
Il campo dell’oftalmologia veterinaria è più globale di quanto non sia mai stato. Chiunque e ovunque tu sia, uno studente in classe, un professionista che lavora in una città o in una clinica rurale, o un veterinario in visita sul campo, confidiamo che troverai questo libro utile per la tua giornata lavorativa.

David J. Maggs, Davis, California
Paul E. Miller, Madison, Wisconsin
Ron Ofri, Rehovot, Israel

Gli autori:
D. J. Maggs, P. E. Miller, R. Ofri

A cura di:
M. P. Cassarani, A. Marchegiani

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Slatter’s Fondamenti di Oftalmologia Veterinaria”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *